Come si sceglie un condizionatore: 5 fattori da considerare con attenzione

Il modello

Non a farti ingannare dalle offerte proposte nei mega store dell’elettronica e scegli un modello che sia nuovo e abbia delle caratteristiche top. Spesso gli store dedicati all’elettronica mettono in promozioni alcuni modelli per libare il magazzino e far spaio ai modelli più nuovi. Se vuoi il meglio, devi essere disposto a pagare un po’ di più per avere un modello dalle caratteristiche migliori: infatti, di anno in anno, i climatizzatori e i condizionatori si migliorano.

La potenza

Uno dei primi fattori da prendere in esame quando devi acquistare il tuo nuovo condizionatore è la potenza. In base alla grandezza dell’ambiente da rinfrescare, nella fattispecie casa tua, dovrai scegliere la potenza. Più casa tua è estesa, più alta dovrà essere la potenza dal climatizzatore altrimenti le stanze non saranno fresche come desideri.

I consumi

Prendi in considerazione solo condizionatori che abbiano un consumo energetico basso altrimenti la tua bolletta lieviterà. Una buona ditta di manutenzione e Assistenza Condizionatori Roma consiglia sempre di prendere modelli che hanno classe energetica A o A+. I modelli che hanno classe inferiore impiegano molto più energia per funzionare e ti ritrovi con una bolletta da capogiro.

Le funzioni

Scegli un modello che abbia tutte le funzioni migliori per avere un apparecchio che sia facile da usare. Devi prendere, per esempio, un modello che abbia il termostato per regolare a tuo a piacere la temperatura del flusso di aria in uscita. Inoltre, prendi in considerazione per il tuo acquisto solo modelli con la pratica modalità notte.

L’unità esterna

Se scelga un modello con l’unità esterna tieni ben presente che questa andrà posizionato dalla ditta di manutenzione e Assistenza Condizionatori Roma sulle pareti esterne della casa per prelevare l’aria da rinfrescare. Devi avere un luogo dove mettere l’unità esterna che sia al riapro dal sole altrimenti l’aria presa sarà molto calda e il condizionatore dovrà usare molta energia per raffreddarla. I consumi potrebbero aumentare di molto e rendere la tua beltà molto salata.

maggio 5th, 2017 by