Casa più sicura in sole 3 mosse

Se vuoi rendere la tua casa più sicura ed essere certa di non subire un furto con scasso, segui questi 4 facili step.

  1. Una porta blindata nuova

La prima cosa da fare se vuoi avere una abitazione a prova di ladri è installare una porta blindata. Si tratta delle porta più sicura e resistente che ci sia in circolazione. Se la tua porta è piuttosto recente e in buone condizioni, prendi invece in considerazione il cambio serratura Milano. Si tratta di cambiare solo il blocco della serratura per avere una serratura più moderna e sicura che ha tutti i sistemi per bloccare ogni tentativo di forzatura. Il cambio serratura Milano è un intervento molto valido perché richiede minori lavori e costa anche meno rispetto all’installazione di una pota blindata perciò ti aiuta a risparmiare.

  1. Un sistema di allarme di ultima generazione

Seconda mossa per incrementare la sicurezza di casa tua è aggiungere un sistema di allarme e video sorveglianza di ultima generazione. Se hai un budget limitato, puoi comunque avere delle soluzioni valide che aiutano a prevenire i furti. Si tratta di istallare sensori a porte e finestre collegati al wifi così da no dover realizzare un impianto cablato. Questo implica che l’impianto di allarme wireless si realizza in tempi minori e ha costi più ridotti.

Non appena qualcuno si avvicina a porte e finestre e tenta di superarle, il sensore si attiva e ti avvisa inviandoti sul telefono cellulare una notifica. È un sistema si ultima generazione che non può mancare a chiunque ami la domotica.

  1. Una recinzione lungo il perimetro

Oltre al cambio serratura Milano e all’impianto di allarme, esiste anche un altro modo per aumentare la sicurezza. Se ti senti poco al sicuro perché nella zona ci sono già state rapine, considera anche la realizzazione di una recinzione lungo il perimetro esterno della proprietà. Potrebbe sembrare poco ma la recinzione in ferro è immancabile. Si tratta di una barriera, un sistema di protezione cosiddetto passivo ma pur sempre utile.

Luglio 1st, 2020 by