Acqua Lete, tutti i motivi per sceglierla

acqualete

L’acqua Lete è, tra tutte le acque presenti in commercio nel nostro Paese, quella più ricca di sali minerali e maggiormente povera di sodio. E’ perfetta se abbinata a una dieta alimentare sana e equilibrata al nostro fabbisogno.

L’acqua Lete viene presa da sorgenti purissime, la sua conformazione non viene modificata ma l’azienda si occupa solo di fare quei controlli necessari per garantirne la sicurezza e l’igienicità.

Sono gli stessi specialisti a consigliarne il consumo e di preferirla a tanti altri tipi di acqua. Ad esempio, dovrebbe essere preferita da quei soggetti che soffrono di disturbi quali: ipertensione, ritenzione idrica, edemi, problemi cardio-circolatori, persone che sono a dieta o anno carenze minerali.

Acqua Lete, povera di sodio

L’acqua Lete è povera di sodio. Perfetta quindi per prevenire i ristagni linfatici. E’ l’acqua giusta per coloro che devono seguire un regime alimentare iposodico. In pratica impedisce che i liquidi siano trattenuti all’interno dei tessuti. Quando invece si palesa questa condizione, ecco che inizia a comparire la ritenzione idrica con relativo dolore della zona colpita. Tale situazione può arrivare a cronicizzarsi.

E’ importante quindi prevenirla con cibi poveri di sodio, una concreta diminuzione del sale da cucina e l’aggiunta di Acqua Lete.

Va inserita tra le proprie abitudini sia durante i pasti che per tutto il resto della giornata. Bere molta acqua aiuta a mantenere idratata la pelle, combatte il mal di testa, riduce il senso di affaticamento, dona energia, aiuta a perdere i chili di troppo donando all’organismo il senso di sazietà, favorisce la digestione e riduce il gonfiore addominale, sul sito acqualete.it ci sono descritte nei minimi particolari tutte le informazioni sul argomento.

Acqua Lete è disponibile in commercio in plastica, perfetta per l’uso domestico, e in vetro, utilizzata soprattutto nei ristoranti e negli alberghi. Potete trovarla in bottiglie di plastica da 1.5 l, 1 l, 0,75 l, 0,5l e 0.33l.

L’azienda ha pensato alle esigienze dei propri clienti, scegliendo di proporla in vari formati consente di portarle con se e di utilzzarla in diverse occasioni. Le bottiglie più grandi sono perfette in tavola durante i pasti, quelle più piccole sono comode durante i viagi o negli orari lavorativi. Le bottiglie di Acqua Lete in vetro invece, sono disponibili nei comodi formati da 0,75 l.

novembre 30th, 2015 by