Revisione annuale della caldaia: quali sono le operazioni svolte dal tecnico

La pulizia dell’apparecchio

Una delle operazioni più importanti che un valido tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Ariston Roma deve svolgere è la pulizia dell’apparecchio in uso. Il pannello frontale va smontato per poter rivelare le parti intende che devono esser pulite con moltissima cura. Durante la produzione di calore, bruciando il gas naturale, viene infatti creato molto sporco, polvere e fuliggine che si deposita sulle parti interne dell’apparecchio in uso. Prima che lo sporco di incrosti causando problemi di funzionamento alla caldaia, va rimosso con molta cura e precisione utilizzando anche strumenti come spray da aria e una piccola aspirapolvere potente che rimuove ogni singolo residuo. Per poter raggiungere lo sporco più nascosto e difficile, il tecnico può farlo a mano utilizzando pezze bagnate.

Verifica della quantità di fumi prodotti

Un altro controllo che il tecnico della caldaia svolge sempre quando si tratta di revisione annuale riguarda i fumi emessi dall’apparecchio in uso. In seguito al processo di combustione del gas, si producono dei fumi che vengono espulsi da camino per evitare che questi fumi siano eccessivi, il tecnico verifica la quantità prodotta che deve esser inferiore a certi livelli, altrimenti la caldaia è troppo inquinante, grazie all’intervento tempestivo della ditta di manutenzione e assistenza caldaie Ariston Roma è possibile diminuire la produzione di fumi e rendere anche la caldaia meno sprecona. Infatti, può anche esser che i fumi emessi dal camino abbiano una temperatura eccessiva. Se capita questo, vuol dire che la maggior parte del calore prodotto viene espulso tramite il camino senza venir utilizzato per al produzione di acqua calda. Grazie a un intervento dei maggiori esperti del settore, si può porre rimedio immediato questo problema, il quale si traduce spesso in costi di gestione della caldaia molto alti. Se la maggior parte del calore prodotto vien sprecato tramite i fumi di scarico, significa che si paga dal gas naturale senso che poi venga utilizzato per il suo scopo, ricevendo ogni mese una bolletta tropo alta.

giugno 12th, 2018 by