Venezia: cosa visitare in città

Venezia è una città che, per bellezza e unicità, offre veramente tanto da vedere. Impossibile non riempirsi gli occhi di ricordi e scorci meravigliosi, ma per non girare a vuoto ed essere sicuri di portarsi a casa le foto dei luoghi più significativi, ecco una breve guida di Cosa Visitare in Città. Iniziamo dunque con una meta classica ed imperdibile per chiunque visiti Venezia: la Basilica di San Marco. Introdotta dalla famosissima Piazza omonima antistante – e anche questa merita ben più di una foto… – vale la pena entrare in questo meraviglioso monumento sacro. All’interno si imbatte nei famosi mosaici dorati che lasciano veramente a bocca aperta e anche nelle sculture denominate i Quattro Cavalli di San Marco. Ma è veramente impossibile descrivere la magnificenza di questa basilica nota in tutto il mondo: bisogna semplicemente visitarla in modo approfondito! Altro monumento simbolo  di Venezia è di certo il Palazzo Ducale. Questo incarna l’essenza di una città che per diversi secoli ha rappresentato un vero e proprio ponte tra oriente e occidente, ideale per qualunque evento dalla fiera di settore, fiera dei beni di consumo o esposizione alla scampagnata scolastica. Nel Palazzo Ducale – la cui architettura già colpisce per la sua maestosità – ospita al suo interno un numero impressionante di opere d’arte, non a caso è la sede ufficiale della Soprintendenza per i Beni Ambientali ed Architettonici di Venezia e Laguna. Se ti stai ancora domandando Cosa Visitare in Città quando sei a Venezia e quali eventi Venezia tenere d’occhio, devi sapere che una delle tappe irrinunciabili per i turisti è sicuramente il Ponte di Rialto. Simbolo dell’anima romantica di Venezia, questo antico ponte che attraversa il Canal Grande è stato fonte di ispirazione per artisti e poeti di tutto il mondo. Non a caso molti registi hanno ambientato proprio qui alcune scene dei loro successi più famosi, come il grande Federico Fellini nella sua pellicola ‘Casanova’ del 1976. Il Ponte di Rialto non è solo una bello scenario da ritrarre: continua a conservare la sua funzione di collante tra le rive del Canal Grande ed è impossibile non restare affascinati dal paesaggio del quale si può godere ogni volta che si attraversa questo magnifico ponte. Sulla lista di cosa visitare in città a Venezia, si può senza ombro di dubbio aggiungere una visita al Museo del Vetro di Murano, con annesso tour della laguna. La lavorazione del vetro qui è un’arte antichissima, considerata patrimonio italiano. In questo museo quindi è possibile fare una serie di percorsi affascinanti all’interno della storia e delle tecniche che hanno fatto grande il nome di Murano e dei suoi vetri in tutto il mondo.

Gennaio 13th, 2020 by