Sensore salvavita per bicicletta

È quasi arrivato il Natale coloro che amano questo periodo sono entusiasti, un po’ meno quelli che non hanno ancora alcuna idea per i regali, se avete un marito con la passione per la bicicletta e che ama avventurarsi sia nel traffico che in luoghi impervi, per non stare sempre in ansia  il regalo giusto oltre che utile è un Sensore salvavita.

Viaggiando in bici i pericoli sono tanti, una frenata improvvisa, un cane che attraversa la strada, un camion che urta sopravvenendo da dietro o semplicemente il manto stradale sconnesso possono essere all’origine di brutte cadute.

In uno di questi casi questo piccolo sensore potrebbe rivelarsi davvero utile, si applica semplicemente al casco del ciclista, è leggerissimo e non da alcun fastidio.

In caso di incidente o di caduta accidentale, il sensore è in grado di rilevare l’evento e valutare le forze in gioco, se queste superano una certa soglia, il dispositivo fa partire il countdown sul display del telefono

Se il ciclista riesce agevolmente a rialzarsi può interrompere il conto alla rovescia e continuare il suo allenamento.

Nel caso in cui abbia subito un duro colpo o sia svenuto, perché nella caduta ha battuto la testa o perché ha avuto un malore, il sensore funziona come un timer,  trascorso il tempo stabilito, invia un sms allo smartphone, e con estrema precisione riporta le coordinate geografiche.

Grazie alla sua antenna integrata GPS può esattamente indicare il punto dove è avvenuto il sinistro, garantendo un intervento più rapido da parte dei soccorritori.

Non solo nello stesso tempo lancia l’sos e contatta tutti i numeri di emergenza, che sono stati selezionati in fase di impostazione e tutti i dati necessari all’individualizzazione del mezzo.

Per trovare l’idea regalo giusta consigliamo di visitare il portale: ottime idee regalo.
Per recensioni ed opinioni su prodotti da acquistare consigliamo di visitare il portale: recensione di prodotti in vendita su Amazon.

ottobre 30th, 2018 by