Scommesse sportive: come funzionano le quote

Le quote delle scommesse

Per ogni scommessa che si intende piazzare, ci sono delle quote che indicano quanto è possibile vincere investendo un euro. infatti il primo numero di ogni scommessa è un 1 seguito poi dal valore che si vince se si indovina l’esito del match o della gara. Dato che il primo numero è sempre un uno, spesso si trova solamente il secondo numero che può esser molto vicino all’uno oppure anche molto più grande. Il valore di quanto è possibile vincere dipenda dalla probabilità che l’evento si realizzi: se il numero è vicino a 1 vuole dire che si guadagna poco ma è molto probabile che l’esito sarà questo. Se, al contrario, il numero è alto, significa che si potrà vincere moltissimo ma è poco probabile che si realizzi. Più il numero è alto, meno è la probabilità che l’evento si verifichi perciò la vincita sarà alta ma poco probabile. C’è infatti chi preferisce andare sul sicuro, vincendo poco ma restando pressoché sicuro.

I sistemi per piazzare scommesse sportive

Dopo aver capito come funzionano le quote delle scommesse sportive è anche possibile specializzarsi e andare a informarsi meglio su questo mondo. Chi si intende un po’ di matematica e statistica nonché di teoria dei giochi, può studiare meglio il mondo delle scommesse sportive e cercare un sistema che permetta di massimizzare le vincite. Ci sono infatti moltissimi esperti che consigliano i metodi migliori per piazzare le scommesse sportive oltre a manuali e libri che spiegano le tecniche più usate, da scegliere in base alle proprie esigenze e alla propria propensione al rischio. Quello che però va sempre ricordato è che si deve scommettere solo su uno sport che si conosce bene, di cui si seguono le notizie, si leggono i giornali e ci si informa in merito agli eventi altrimenti anche il più sofisticato dei sistemi dà pochi frutti, oltre che non essere per nulla divertente.

Per avere maggiori dettagli sulle piattaforme di bookmaker, sui bonus di benvenuto, sul funzionamento delle scommesse sportive, sulle quote e sui sistemi, clicca qui promorally.it

gennaio 18th, 2018 by