Scegli il pavimento in base allo stile di arredo che vuoi: 4 proposte per te

Stile nordico

Uno degli stili che va per la maggiore oggi è il nordico che ha dei vantaggi indiscutibili. Scegli un legno di tipo sbiancato e preferisci dei listelli di grandi dimensioni: il vantaggio di questo tipo di listelli è che danno l’impressione che lo spazio sia più grande, ingannando l’occhio. Bada a non finire la posta all’uscio ma fai continuare i listelli anche nell’altra stanza o lungo il corridoio per maggiore continuità.

Stile rustico

Lo stile rustico è uno degli stili che puoi ricreare in casa tua con il minimo sforzo. Nel momento della scelta del pavimento, seleziona un parquet di un colore caldo che dia subito la sensazione di accoglienza. I colori che virano al rossiccio sono da preferire. Per quanto riguarda il listello, puoi sceglierlo di una misura medio –  piccola e poi andare a postarlo anche in maniera un po’ insolita, preferendo una spina di pesce, epr esempio.

Stile etnico

Se sei appassionata di etnico e questo è proprio lo stile che stavi cercando, puoi riproporlo nel tuo arredo in maniera piuttosto semplice. Scegli dei listelli di un legno scuro, magari importato come il teak. I listelli devono essere di gradi dimensioni ed essere molto naturali con venature definite e irregolari. A un parquet con queste caratteristiche, puoi accostare dei mobili di importazione e colori sgargianti, come quelli dei tessili che porterai direttamente dal Messico, dalla Tailandia, dal Kenya o altro.

Stile moderno

Se quello che vuoi ottenere è uno stile moderno, devi andare sul più minimal possibile. Lo stile moderno è essenziale e austero perciò scegli un pavimento dai colori chiari, come può essere l’abete europeo o anche canadese, se desideri un tocco di originalità. A un parquet con queste caratteristiche, pupi accostare un arredamento di un colore basic o anche più accesso. Se vuoi inserire un pezzo vintage o di design nel tuo arredo puoi benissimo farlo con questo sistema.

Per visionare subito un catalogo con i parquet migliori, clicca qui www.edilpavimentazioneroma.it

maggio 29th, 2017 by