Riva Marina Resort

Hotel

All’interno di un paesaggio naturale suggestivo, tra delle supende baie e ulivi secolari, ecco che si può trovare Riva Marina Resort. A livello geografico invece si trova tra la Valle d’Itria e il Salento, a pochi passi dall’Area Marina Protetta di Torre Guaceto e la Riserva Naturale.

Questo resort mette a disposizione un centro servizi ampio, dove vi sono le sistemazioni estremamente accoglienti. Le camere da letto sono disposte su due differenti livelli.

Riva Marina Resort mette a disposizione all’interno della struttura l’accesso per disabili, con servizio navetta attrezzato. E’ disponibile il servizio di animazione sia nelle ore diurne che quelle serali. Non mancano poi gli avvincenti spettacoli, le attività in spiaggia come quelle sportive (tennis, ping pong, etc), i tornei e il piano bar in piscina.

Per i genitori invece, a disposizione una cucina attrezzata con sterilizzatore, scalda biberon, forno a microonde, lavello, sedie, seggioloni e molto altro ancora. La cucina tra l’altro mette a disposizione dei più piccoli anche il passato di verdure, formaggi grattugiati etc.

A disposizione anche un bellissimo centro benessere con sala fitness, parrucchiere, centro estetico, idromassaggi, percorso kneipp, sauna, doccia scozzese e molto altro ancora. Per tutti i clienti di riva Marina Resort disponibile anche il parcheggio, la piscina e ben 4 sale del ristorante. All’interno del Resort potete noleggiare anche bicilette e auto, acquistare oggetti negli store, edicole, tabaccai, parafarmacie e richiedere le visite guidate.

Ogni cliente che pernotta a Riva Marina Resort avrà a disposizione sulla spiaggia 1 ombrellone e 2 lettini. Anche per i più piccoli le proposte non mancano. Pensate che è presente un parco giochi di oltre 2400 mq vicino a una piscina per loro dedicata. La spiaggia invece è a distanza di circa 900 metri da Riva Marina Resort. Per maggiori informazioni e per prenotare visitate il sito web Evvai.it, il quale vi aiuta a organizzare la vacanza dei vostri sogni!

febbraio 8th, 2016 by