Quali sono i benefici di una crema anti rughe?

Perché una crema viso possa essere considerata una buona soluzione antiage deve per forza promuovere dei benefici e far ottenere dei risultati già dopo le prime applicazioni. Quello che le pelli che stanno invecchiando richiedono è la diminuzione dei segni del tempo e la cessazione della fastidiosa pelle cadente. Il colorito del viso deve tornare ad essere luminosa e roseo grazie anche la protezione dagli agenti esterni.

L’attenuazione delle rughe

La produzione di collagene sta alla base del processo che aiuta ad attenuare una volta per tutte le rughe, questi solchi che appaiono con l’avanzare dell’età in punti come i lati della bocca, la fronte e anche il contorno degli occhi. LeJeune è la crema antiage fonte della giovinezza perché grazie agli ingredienti scelti per la sua formulazione è in grado di stimolare la produzione di collagene, una sostanza che è in grado di tendere la pelle e renderla elastica. Le rughe vengono finalmente ridotte già dalle prime applicazioni e i risultati non tardano ad arrivare. Il ringiovanimento della pelle del viso è uno dei principali effetti di questa formulazione che si assorbe in un attimo e riesce a raggiungere gli strati sottostanti del derma che vengono nutriti e ringiovanimento. La scelta degli ingredienti si è focalizzata su quelli più ricchi e preziosi che possano contrastare i radicali liberi, cioè i maggiori responsabili dell’invecchiamento precoce della pelle.

Un incarnato più roseo

Con il progredire degli anni, la pelle perde il suo bel tono di rosa e diventa invece più grigia e spenta. Questa non è solo dovuto all’invecchiamento cutaneo che rallenta la rigenerazione cellulare ma anche agli agenti esterni che aggrediscono la pelle, facendola sembrare meno luminosa. Alla base di un aspetto giovane e radioso c’è una pelle dall’aspetto sano e roseo che si ottiene solo scegliendo una validissima crema anti age come LeJeune che ha studiato una formula con pigmenti di rosa poter proteggere la pelle dalle aggressioni esterne degli agenti atmosferici ma soprattutto dello smog. Le particelle di gas dannosi presenti nell’aria rendono la pelle spenta e allora sono stati introdotti degli ingredienti capaci di formare una sottile pellicola protettiva che tiene lontane le particelle che ingrigiscono.

Lo stop al cedimento cutaneo

Uno degli effetti negativi del tempo sulla pelle del viso è il cedimento; la pelle che perde elasticità tende a cadere verso il basso e gli effetti sono maggiori sugli zigomi, sulle guance ma anche sul mento e sul collo. Per evitare questo antiestetico effetto la pelle deve essere ridensificata grazie a ingredienti ricchi di vitamine. Gli acidi della frutta sono alla base dello stop al cedimento cutaneo assieme anche alla cera d’api che è un segreto per l’eterna giovinezza. I volumi dell’ovale ma anche del collo del mento vengono ristabiliti già dalle prime applicazioni e i risultati sono visibili dopo alcune settimane dall’inizio del trattamento. Il collo è di nuovo teso e gli zigomi sono riempiti come prima.

Per conoscere altri benefici effetti, clicca qui cremaantirughetop.it

aprile 19th, 2018 by