Previsioni astrologiche 2018, tutto ciò che dovete sapere!

Secondo alcuni le previsioni astrologiche 2018 possono essere meno ricercate dal pubblico e questo sarà un fattore in continua crescita. Ovviamente le previsioni su questo sono impossibili da dare. Il motivo è semplice, l’arte divinatoria che riguarda l’astrologia possiede milleni di storia. Capirete dunque che conoscere il futuro degli oroscopi è una missione impossibile.

 

Nel mondo ci sono numerosi fan, o clienti sfegatati, che credono nell’oroscopo. Vi sono anche un gran numero di persone  nel nostro Paese che non si lasciano influenzare affatto. Infine troviamo tutti quei soggetti che non lo dichiarano apertamente ma ogni tanto vanno a curiosare, sperando in qualche colpo di fortuna che possa migliorare la vita, anche per poco tempo ovviamente.

 

Non sono da escludere le persone che per divertimento leggono questo genere di riviste oppure guardano in TV qualche programma in merito. Tuttavia, seggeriamo a tutti di non seguire alla lettera l’oroscopo. Non comportatevi come se fosse la vostra religione e voi siate super credenti. Questo consiglio può essere applicato su tutti voi!

 

L’oroscopo è seguito anche da figure importanti alcune di queste rimaste addirittura nella storia. Perfino un ex presidente americano (Ronald Reagan) era molto credente, infatti ogni giorno faceva almeno una seduta per conoscere il suo futuro.

 

Pensate che anche i greci utilizzavano l’astrologia, anche se diversamente da come si vede oggi. Tuttavia, alcuni aspetti attualmente gli potete ritrovare. Come per esempio la posizione dei pianeti. Già in antichità (come accade adesso) la posizione di un pianeta era collegata a un determinato soggetto.

 

L’astrologia è un rito che ha suscitato sempre interesse e passione in molti popoli e civiltà.

In numerosi film sicuramente avete visto alcune scene di imperatori che prima di prendere una grande decisione consultavano i loro astrologhi. Sappiate che in antichità questo succedeva veramente.

 

Dato che in un certo senso possiamo dire che l’astrologia ha sempre fatto parte di noi, credere che nel futuro venga dimenticata suona molto strano. Certamente rimarrano le varie “fazioni” suddivise tra credenti e non, oltre quelli definibili non credenti ma impressionabili.

 

 

 

 

luglio 3rd, 2017 by