Parquet, prezzi e caratteristiche

Il parquet è un tipo di pavimentazione di notevole pregio, sia per il materiale, legno naturale di alta qualità, sia per la lavorazione e per le tecniche di posa e di finitura. In relazione all’essenza di legno prescelta, alla forma e allo spessore dei listoni e al lavoro di posa in opera del parquet, i prezzi possono variare, tuttavia si tratta sempre di una soluzione relativamente costosa, che offre però risultati sorprendenti dal punto di vista dell’aspetto estetico e del design. Bello da vedere, versatile e raffinatissimo, il pavimento in parquet può essere disposto in un ambiente di nuova costruzione, così come essere può essere applicato sopra una vecchia pavimentazione già esistente. Inoltre, le tecniche di lavorazione con cui oggi il legno viene trattato, permettono di adottare questo tipo di pavimentazione anche in ambienti di utilizzo corrente, come cucina e bagno.

Scegliere un pavimento in parquet per la propria casa significa aggiungere un tocco di calore e di creatività, tipici del legno naturale, oltre a dotarla di un elemento decorativo di grande effetto, che può armonizzarsi perfettamente all’arredamento, ai rivestimenti e alle finiture dell’appartamento. Gli elementi da prendere in considerazione per la scelta sono la tipologia del legno, la sua essenza, la provenienza e le tecniche di lavorazione, la qualità, l’eventuale supporto delle tavole, le dimensioni e le operazioni di messa in posa e finitura. Il legno italiano è uno dei più pregiati e costosi, anche se naturalmente garantisce prestazioni eccezionali in fatto di estetica e resistenza.

In commercio è possibile trovare numerose varianti di parquet prezzi talvolta anche molto elevati: è il caso dei prodotti realizzati con legname particolarmente pregiato, come il rovere o il wengè, soprattutto quando i listoni sono in legno massello, senza la presenza di laminato o di materiali sintetici, prodotti solo con legno di alta qualità, privo di nodi e di altre imperfezioni.

Occorre però precisare che i prodotti più economici, prodotti in laminato, legname di pregio inferiore o materiale sintetico, non sono da sottovalutare, poiché possono comunque garantire risultati eccellenti, sia per quanto riguarda l’estetica e la precisione, sia per la resistenza e la durata nel tempo.

agosto 5th, 2017 by