Oroscopo cinese: scopri qual è il tuo segno zodiacale!

L’oroscopo cinese è completamente diverso rispetto a quello adottato nei Paesi occidentali, ma suscita da sempre un grande fascino e noi tutti possiamo calcolare il nostro segno di appartenenza in modo piuttosto semplice. I segni dell’oroscopo sono rappresentati da 12 animali, ognuno dei quali è legato in qualche modo alla cultura cinese: non si tratta di esemplari scelti a caso ma di figure ben precise che hanno un significato spesso molto profondo. Ognuno di essi ha una durata di 1 anno lunare, che corrisponde a 354 giorni ma il passaggio da un segno all’altro è determinato dalla data della prima luna nuova. Per questa ragione, per calcolare il proprio segno di appartenenza nell’oroscopo cinese non basta fare riferimento solamente all’anno di nascita ma servono ulteriori informazioni. In sostanza, poiché i vari segni zodiacali cinesi sono determinati dal variare delle fasi lunari, questi possono risultare diversi a seconda del mese e del giorno di nascita.

I segni zodiacali cinesi e il loro significato

I segni dell’oroscopo cinese, come abbiamo accennato, sono tutti rappresentati da animali e sono in tutto 12: il bue, il cavallo, la capra, il gallo, il maiale, il cane, la tigre, il topo, la lepre, il coniglio, il drago e la scimmia. La scelta di queste figure non è stata casuale: si tratta infatti di animali che in un modo o nell’altro sono particolarmente cari alla cultura cinese. Alcuni di questi (come il cavallo, il bue, la capra, il maiale, il cane e il gallo) sono animali domestici molto apprezzati, che simboleggiano per i cinesi la prosperità della famiglia. Gli altri invece hanno tutti un significato profondo e sono considerati di buon auspicio.

I cicli nell’oroscopo cinese

Il sistema zodiacale cinese è piuttosto complesso e difficile da comprendere per noi occidentali, perché siamo abituati al nostro oroscopo che è decisamente più semplice e intuitivo. Il sistema è formato da cicli di 60 anni, i quali sono suddivisi a loro volta in 5 cicli di 12 anni ciascuno. Attualmente ci troviamo nel 78° ciclo che è iniziato nel 1984 e si concluderà nel 2044. Come abbiamo già accennato, il passaggio da un segno all’altro è scandito dalla luna: ad ogni luna nuova si cambia animale di riferimento.

Come calcolare il proprio segno zodiacale

Calcolare il proprio segno zodiacale cinese non è complicato, perché ognuno di questi corrisponde ad un anno ma non è sempre così. Come abbiamo visto infatti, nell’oroscopo cinese il succedersi dei segni è determinato dalla data della prima luna nuova quindi non coincide con il nostro calendario alla perfezione. Se una persona è nata a gennaio oppure a febbraio potrebbe appartenere ad un segno diverso rispetto a coloro che sono nati lo stesso anno ma in un mese differente. Fortunatamente però, per sapere qual è il proprio segno zodiacale cinese si possono utilizzare i calcolatori che ci sono online: basta inserire la propria data di nascita per scoprire se si è del bue, del cavallo, della capra, del gallo, del maiale, della lepre, del topo, del drago, della scimmia, del cane, della tigre o del coniglio.

Per approfondire e calcolare il tuo segno zodiacale cinese visita il sito http://oroscopo.sky.it/.

marzo 30th, 2018 by