I musei da non perdere a Roma.

roma

Roma, la città eterna, è un museo a cielo aperto, ma ecco alcuni dei musei che non puoi assolutamente perdere e devi assolutamente visitare.

Musei Vaticani.

I musei Vaticani ogni giorno accolgono circa 200 mila turisti che arrivano qui da ogni parte del globo. Qui sono presenti moltissime opere d’arte tra statue in marmo, arazzi, affreschi e altro che non hanno eguali. Nel corso dei secoli, i papi hanno collezionato opere d’arte che oggi sono esposte al pubblico. Vale la pena fare la lunga fila per entrare.

Musei Capitolini.

I musei capitoli sono in realtà un complesso di edifici che ospitano il patrimonio artistico di immenso valore del comune di Roma. I palazzi stessi sono meravigliosi da ammirare e si estendono su una superfici di circa 13 mila metri quadrati.

Galleria Borghese.

Si trova all’interno del parco del Pincio ed è sempre molto visitato perché qui si trova la più grande collezione di opere del Caravaggio, ma sono presenti moltissime altre opere come le statue in marmo.

Galleria Nazionale di Arte Antica.

La collezione della galleria nazionale di arte antica è ospitata nel Palazzo Bernini, edificio disegnato dallo stesso. La collezione si è formata nel corso degli anni in seguito a donazioni private.

Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea.

Questa galleria ospita la più grande collezione di arte moderna e contemporanea d’Italia. La collezione comprende oltre 4 mila opere pittoriche e oltre 13 mila tra disegni e stampe.

Museo di Palazzo Venezia.

La collezione di palazzo Venezia comprende diverse opere di artisti medievali, rinascimentali e contemporanei.

Per tutti i musei è necessario controllare gli orari di apertura, soprattutto per quanto riguarda le domeniche e i festivi. In alcuni casi, è possibile fare il biglietto online. Il portale web www.bookingroma.it è quello che fa al caso tuo se cerchi un booking appartamenti Roma per una vacanza o anche un weekend. Per un booking appartamenti Roma, c’è www.bookingroma.it che ti aiuta a trovare la sistemazione ideale.

 

 

 

 

ottobre 27th, 2016 by