Fiscalità digitale: ecco come adeguarsi ai cambiamenti

Al giorno d’oggi le tecnologie stanno facendo passi da gigante, e ben presto sarà necessario sapersi adeguare a tutti questi mutamenti, in modo da non farsi cogliere alla sprovvista e non dover rivoluzionare interamente il proprio sistema aziendale. La raccolta dei documenti, la loro catalogazione in archivi fisici, l’emissione di fatture in formato cartaceo saranno solamente lontani ricordi e ormai i primi passi in questa direzione sono stati compiuti. È per questo motivo che sono nati degli strumenti per aiutare le aziende ma anche i privati nell’archiviazione dei propri documenti fiscali e contabili, in modo da semplificare tutto e farsi trovare preparati di fronte ai nuovi controlli da parte della pubblica amministrazione.

Pensateci un po’: se avete una vostra azienda vi sarà capitato certamente di dover affrontare un controllo da parte della pubblica amministrazione ed è inutile dire quanto sia fastidioso avere un ispettore esterno nella propria azienda. Se poi tutti i documenti esistono solo in formato cartaceo, è addirittura un gioco da ragazzi riuscire a perderli o trovare qualche carta rovinata e poco leggibile. Purtroppo i documenti non digitalizzati risentono dell’usura e non hanno una durata illimitata nel tempo: la carta si può stracciare, perdere, rovinare!

Ecco perché è così importante sapersi rinnovare e saper adottare nuovi metodi di fiscalità digitale: già con l’introduzione della fatturazione elettronica è stato compiuto un passo in avanti e presto sarà necessario essere in grado di catalogare ogni documento in formato elettronico, in modo da essere sicuri di non perdere nulla e poter anche garantire alla pubblica amministrazione dei controlli più rapidi ed efficienti.

Un’ottima risorsa in tal senso è rappresentata dal portale www.filosofiafiscale.it offre una serie di servizi dedicati alle aziende ma anche ai privati che permettono di archiviare in modo sicuro e privato tutta la documentazione. Dove? Semplice: online! In questo modo anche la pubblica amministrazione, in caso di controlli, potrà avere accesso (ovviamente previa autorizzazione vostra) a tutta la documentazione fiscale e contabile, senza dovervi venire personalmente a disturbare presso la vostra sede.

Per saperne di più sui servizi legati alla fiscalità digitale di filosofiafiscale.it vi consiglio di visitare il portale all’indirizzo www.filosofiafiscale.it: le tariffe sono ancora molto basse e conviene approfittarne subito!

settembre 21st, 2015 by