Cosa si realizza con il cartongesso: a che cosa serve

Il cartongesso è un prodotto che diventa davvero molto valido in diverse situazioni poiché può essere usato in più contesti diversi e dar vita a progetti diversi, come vedremo di seguito.

Il controsoffitto per diversi scopi

La prima cosa che si può realizzare con il cartongesso è il contro soffitto. Ci sono diversi scopi per cui si realizza un controsoffitto, cioè si installa del cartongesso sul soffitto. Anzitutto. Può esser utile farlo per impedire ai forti rumori provenivi dall’appartamento di sopra che disturba. Oltre a questo primo caso in cui il cartongesso funge da isolante contro il rumore, può esser usto anche per realizzare un progetto di illuminazione particolare. I faretti e le loro strutture sono nascoste nel contro soffitto per un migliore impatto estetico. Inoltre, il cartongesso si usa anche per realizzare controsoffitti per impedire il contatto con materiali pericolosi, come possono esser quelli cancerogeni.

Le pareti divisorie per dividere lo spazio

Per poter dividere meglio lo spazio in un grande ambiente si possono realizzare delle pareti divisorie in un lampo grazie all’uso del cartongesso. Ci sono diversi contesti dove può servire una parete divisoria che si realizzare anche per murare una porta che ormai non serve più. la parete divisoria è con il cartongesso è più facile e veloce da realizzare rispetto a una parte con mattoni e cemento che è anche più costoso per via dell’alto prezzo di questi due materiale da costruzione oggi spesso sostituti, ove possibile, con il più economico cartongesso.

Le parti in muratura per un effetto grezzo

Oggi chi desidera avere delle parti in muratura non deve più disperare grazie al cartongesso. Si possono realizzare parti in muratura con il cartongesso: lo si posa come di consueto e poi lo si intonaca per farlo sembrare grezzo. Ci sono anche delle piastrelle che riproducono l’effetto pietra naturale per poter ricoprire il cartongesso per realizzare cucine in muratura, per esempio, o quello che si desidera.

Per maggiori dettagli e informazioni aggiuntive, vai su www.cartongesso.milano.it

novembre 30th, 2018 by