Come funziona un condizionatore d’aria: i vari passaggi

Questa è la guida che mostra nel dettaglio come funziona un condizionatore d’aria che consente di creare un comfort ottimale anche quando fuori è davvero molto caldo. È possibile avere un sollievo immediato dal caldo grazie a un apparecchio come il condizionatore d’aria il cui funzionamento è piuttosto semplice; vediamolo nel dettaglio.

Prelevare l’aria dall’esterno

Il condizionatore d’aria ha un processo piuttosto semplice. L’apparecchio ha un’unità che è messa all’esterno dalla quale risucchia l’aria che è molto calda. È altamente consigliabile scegliere con attenzione il punto in cui posizionare l’unità esterna, la quale dovrebbe possibilmente essere all’ombra e non alla luce diretta dal sole. Se l’unità esterna è posizionata male, l’aria che viene prelevata sarà molto più calda e il condizionatore dovrà fare più lavoro per rinfrescarla, determinando un maggiore consumo energetico e quindi una bolletta più alta. La manutenzione e l’assistenza condizionatori Roma possono dare un consiglio su dove posizionare l’unità esterna.

Raffreddare l’aria

L’unità esterna è collegata al corpo principale del condizionatore che si trova all’interno dell’abitazione. L’aria prelevata fuori viene fatta passare nella serpentina dell’apparecchio, dove è presente il liquido refrigerante. L’aria passa attraverso le parti interne del condizionatore d’aria per essere rinfrescata, a seconda deli quanto impostato sul termostato. La temperatura impostata non dovrebbe essere troppo bassa rispetto a quella esterna, poiché sono sufficienti 4 gradi in meno per avere sollievo. Impostando una temperatura inferiore si rischi di cerare uno shock termico che dà origine a sindromi da raffreddamento con tosse, mal di gola e anche febbre.

Immettere l’aria fresca

Una volta che l’aria è stata raffreddata questa viene immessa all’interno dell’abitazione. Il condizionatore, infatti, emette un getto d’aria che dà immediato sollievo dalla calura. I tecnici della manutenzione e assistenza condizionatori Roma consigliano di impostare il getto in modo che non colpisca nessuno in modo diretto. Sarebbe bene installare questi apparecchi in luoghi meno frequentati della casa come il corridoio, piuttosto che nelle camere da letto. È bene salvare il numero di una buona ditta di manutenzione e dell’assistenza condizionatori Roma perché si assicuri del corretto funzionamento.

marzo 17th, 2017 by