Che mezzi sono ideali per un trasloco? 3 soluzioni da valutare

L’automobile di tutti i giorni

Una soluzione per il trasloco è usare la vostra solita automobile di tutti i giorni. Il bagagliaio si amplia abbassando semplicemente i sedili posteriori così avrete una capacità maggiore. L’automobile è un mezzo che può essere utile per trasportare scatoloni e altri tipi di contenitori che avete riempito con tutte le vostre cose. Se però dovete traslocare anche mobili smontati, elettrodomestici e oggetti ingombranti, l’automobile non è il mezzo più adatto che ci sia. L’automobile è utile solo se dovete fare un piccolo trascolo cioè vi spostate da una casa arredata a un’altra, anch’essa ammobiliata. La ridotta capacità di carico è un problema poiché vi costringe a fare più viaggi, determinando una grande perdita di tempo e la necessità di fare il pieno di benzina più volte, a maggior ragione se le due abitazioni si trovano distanti.

Il camion dei traslochi

Quando vi domandate come traslocare a Roma, il problema si risolve grazie ai mezzi degli esperti del settore, cioè il furgone o, ancora meglio, il camion, il quale ha una portata davvero massima che vi permette di caricare tuto quello che dovete portare in casa nuova, compresi gli oggetti più ingombranti, i mobili più grandi e gli elettrodomestici più voluminosi e pesanti. Il camion è la soluzione che vi permette un trasloco rapido anche da una città all’altra poiché spostare tutto quanto in una volta sola senza stress e problemi. in tale maniera avrete i benefici maggiori e potete contattare la ditta che vi spiega come traslocare a Roma anche solo per il servizio di trasporto professionale.

Il montacarichi

Un mezzo che torna molto utile nel momento in cui la vecchia o la nuova abitazione, o anche entrambe, si trovano ai piani alti è il montacarichi. L comodità è massima perché non dovrete fare le scale su e giù con pesanti scatoloni, parti di mobili e altri oggetti ingombranti. La piattaforma aerea viene messa fuori dal balcone o da una finestra per evitare fatiche e perdite di tempo inutili che allungherebbero le operazioni.

ottobre 9th, 2017 by