Che caratteristiche deve avere un radiatore ad olio elettrico?

Mouse pointer hitting shopping cart icon

Capita spesso di avere in casa degli ambienti più freddi che non riescono a riscaldarsi adeguatamente con il solo riscaldamento casalingo, in questi casi è consigliabile l’utilizzo di un radiatore ad olio elettrico.

I radiatori ad olio sono caratterizzati dalla presenza di un particolare olio all’interno di una serpentina che mantiene a lungo il calore acquisito e permette di riscaldare con una buona efficienza l’ambiente circostante.

Importantissimo prima di fare un acquisto assicurarsi che l’elettrodomestico scelto abbia dei sistemi di sicurezza moderni, anche se il sistema utilizzato dai radiatori ad olio elettrici è abbastanza sicuro si tratta comunque di apparecchi che generano calore, quindi la sicurezza non è mai troppa. I moderni radiatori hanno dei sistemi di sicurezza di spegnimento automatico e antibrina in caso di malfunzionamento durante l’utilizzo.

Tenere in considerazione la grandezza degli ambienti in cui verrà utilizzato, in base a questo decidere quanti elementi dovrà avere il radiatore ad olio, maggiore sarà il numero degli elementi e maggiore sarà la potenza scaldante, chiaramente maggiori saranno i costi energetici e il prezzo d’acquisto.

Solitamente questo tipo di elettrodomestico viene utilizzato in più ambienti, quindi fondamentali sono il peso e la portabilità dello stesso; molti modelli sono dotati di ruote e di maniglie ergonomiche per spostare il radiatore.

E per ultimo, ma non meno importante, l’aspetto del nostro radiatore, sul mercato se ne trovano diversi con un design moderno e accattivante  che non sfigureranno nel nostro salotto di casa o nel nostro luogo di lavoro.

gennaio 9th, 2016 by