6 modi per liberarsi delle cimici

disinfestazione-cimici
  1. Per eliminare le cimici dei letti, si possono usare le alte temperature che le uccidono. È sufficiente munirsi di una macchina che emette un vapore secco ad altissima temperatura così da poter passare su divani, materassi, tappetti ed altri oggetti ingombranti che non possono essere messi in lavatrice.
  2. Lavaggio in lavatrice. Proprio come per il vapore, si possono usare le alte temperatura della lavatrice per uccidere le cimici dei letti. Coperte, lenzuola, federe, corpi materasso, vestiti e altri simili che si sospetta infestati si possono mettere tutti in lavatrice e impostare una temperatura superiore ai 70° C per uccidere le bestioline.
  3. Farina fossile. La farina fossile, detta anche polvere di diatomee, è un insetticida di tipo naturale che si può provare a usare come ultima spiaggia prima di chiamare la disinfestazione cimici dei letti Roma. È sufficiente mettere gli oggetti infestati cosparsi di farina fossile dentro un sacco e chiuderlo ermeticamente per uccidere gli insettini.
  4. Gel di silice. Speso nelle borse e nelle scatole delle scarpe si trovano dei sacchettini con dentro il gel di silice. Basta sminuzzarlo un po’, lasciandolo all’interno della bustina, pere aumentare il suo potere contro le cimici dei letti e metterlo nell’armadio e anche sotto il materasso, dove le cimici si rintanano.
  5. Tea tree. Una buona azione in caso di esposizione al rischio di incontrare le cimici dei letti, come il fatto di frequentare spesso alberghi e hotel, è usare degli oli naturali che hanno un effetto repellente si tratta dell’olio di tea tree che può essere spalmato sul corpo o vaporizzato sugli oggetti, nonché aggiunto al detersivo per la lavatrice.
  6. Usare pesticidi è un sistema che permette di liberarsi delle cimici dei letti definitivamente. È però sconsigliabile fare uso di pesticidi in autonomia ma è meglio rivolgersi a una ditta di disinfestazione cimici dei letti Roma che agisce rispettando tute le norme di sicurezza poiché si tratta di prodotti tossici che costringono a lasciare la casa anche per più di 24 ore.
marzo 21st, 2017 by