4 tipi diverse di serrande avvolgibili per il tuo negozio e non solo

Cieca

Tra le serrande avvolgibili Roma, quella cosiddetta cieca ha il vantaggio di essere la più sicura, infatti si chiama anche “di sicurezza”. È un avvolgibile che copre l’entrata senza che vi siano spazi liberi. Non è possibile vedere oltre quando è abbassata ma è anche impossibile scagliare sulla vetrina oggetti che possano infrangerla oppure inserire degli strumenti per l’effrazione come il trapano o il piede di porco.

Tubolare

La serranda a maglia tubolare è costituta de un reticolato di tubi che lasciano degli spazi tali per vedere la vetrina anche quando il negozio è chiuso. In questo caso, il punto di debolezza è anche lo stesso di forza: gli spazi vuoti sono un po’ pericolosi perché è possibile scagliare un oggetto contundete contro la vetrina sia per rubare ma può succedere anche durante manifestazioni, cortei, eventi, marce etc. con degli elementi violenti che fanno casino in città solo per il gusto di farlo.

Maglia rotonda

Le serrande avvolgibili Roma a maglia rotonda sono molto simili a quelle tubolari poiché si differenziano solamente per il tipo di elementi che costituiscono l’avvolgibile. Invece dei tubi, ci sono una serie di elementi tondi collegati tra loro che hanno gli stessi pro e contro della tipologia precedente, poiché consentono la vista della vetrina ma non la proteggono alla perfezione da tentativi di scaso e atti vandalici.

Microforata

La serranda microforata è una tipologia che si vede ancora poco ma è davvero il top della gamma poiché è l’unica che combina i vantaggi delle precedenti tipologie, minimizzando coì i punti deboli. la microforata è costituita da elementi collegati tra loro senza che vi sia alcuno spazio. Il pannello però presenta delle aperture che consentono di avere la vetrina con i prodotti in esposizione anche mentre il negozio è chiuso. Il fatto che le aperture siano ridotte aiuta la sicurezza poiché è difficilissimo inserire strumenti per scassinare la serranda oppure colpire il vetro attraverso la serranda con un oggetto contundente.

 

dicembre 11th, 2017 by